martedì 21 gennaio 2020
 
 
.
“PURE WATER VISION: ACEA ECOART CONTEST 2010”
“PURE WATER VISION: ACEA ECOART CONTEST 2010”

(ENGLISH BELOW)

Pure Water Vision: Acea EcoArt Contest 2010 è il concorso internazionale di arte contemporanea nato dalla collaborazione tra Acea ed EcoArt Project.

In Italia Acea è gestore del servizio idrico integrato - acquedotti, fognature e depurazione - nell’ambito territoriale di Roma e provincia, ed è presente nella gestione dei servizi idrici in altre aree del Lazio, della Toscana, dell’Umbria e della Campania.

EcoArt Project è la piattaforma creativa, ideata da Pino Fortunato nel 2009, con l’obiettivo di ricercare e promuovere la produzione artistica internazionale ispirata a tematiche di eco-sostenibilità.

Il concorso Pure Water Vision: ACEA EcoArt Contest 2010, curato da Manuela Pacella, è aperto dal 31 marzo al 31 agosto 2010 ed è rivolto ad artisti nazionali e internazionali che possono iscriversi nelle categorie di Fotografia ed Elaborazioni Digitali, Videoarte e Video-installazioni, Pittura, Scultura, Installazioni e Performance Art. Il tema sul quale gli artisti sono chiamati ad esprimere la loro creatività è il rapporto tra acqua, uomo e ambiente. L’obiettivo è di far emergere tratti poco noti del ciclo dell’acqua, quelli tecnologici; l’indagine è focalizzata sulla visione artistica di cosa c’è dietro l’apparente semplicità dell’acqua, che scorre pura dai rubinetti delle nostre case, attraverso acquedotti, impianti di fognatura e depurazione. Il ciclo tecnologico dell’acqua prevede una serie di fasi importanti per lo sviluppo sostenibile del pianeta, a cui invece troppo spesso non si presta la dovuta considerazione.

Al Vincitore del concorso sarà assegnato il Premio Acea EcoArt 2010 del valore di 10.000,00 euro; 10 Finalisti parteciperanno ad una Mostra collettiva e 30 opere selezionate saranno pubblicate sul Catalogo EcoArt Book edizione 2010.

Infine, una Selezione Speciale di artisti sarà coinvolta in attività di marketing culturale e campagne di comunicazione aziendale. Un comitato curatoriale, composto da operatori dell’arte contemporanea, si occuperà parallelamente di fare ricerca per le due gallerie virtuali presenti sul sito di EcoArt Project - Guest Artists e Observatory on Green Art - attraverso la selezione di artisti affermati da invitare e il monitoraggio costante su iniziative affini indette da altre organizzazioni.

Le opere pervenute durante il 2009 hanno dato vita a GAD – Green Art Database, un vero e proprio archivio globale online utilizzato per offrire opportunità di promozione agli artisti, accompagnate da operazioni di marketing culturale. È fortemente consigliato agli artisti di iscriversi da subito, permettendo così di dare visibilità alla propria opera durante tutte le attività di promozione del concorso.

Regolamento di concorso e il form di iscrizione sono pubblicati sul sito www.ecoartproject.org

Per l’Ufficio Stampa: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Per informazioni: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

ENGLISH VERSION

Pure Water Vision: Acea EcoArt Contest 2010 is an international competition of contemporary art born from the collaboration between Acea and EcoArt Project.

Acea is the Main Sponsor of Pure Water vision: Acea Ecoart Contest 2010. In Italy ACEA is the Main Group who manages integrated water services - water supply, sewage and water treatment within the territory of Rome, Frosinone and respective provinces. It also works in the management of water services in other areas of Lazio, Tuscany, Umbria and Campania.

EcoArt Project is the cultural platform organized by Fortunato Productions designed to stimulate and promote the emerging green art movement, understood as contemporary art inspired by themes of eco-sustainability.

Manuela Pacella is the curator of Pure Water Vision: Acea EcoArt Contest 2010. The contest is opened from 31th of March to 31th of August and calls the artist to represent the deep connections between water, man and the environment. The contest focuses on the artistic vision of what lies behind the apparent simplicity of pure water flowing from taps in our homes and through waterworks, sewers and water treatment facilities. The competition calls for artists to bring to light little-known features of man’s role in the water cycle. Creativity can be expressed through the realms of photography, digitalart, videoart, video installation, painting, sculpture, installations and performance art.

The winner will be awarded the 2010 Acea EcoArt Prize with a value of 10,000.00 euros. A Jury will select 30 artworks to be published in the EcoArt Book catalogue (2010 edition), and 10 finalists will show in a collective exhibition. Finally, a special selection of artists will be involved in exhibitions, events, cultural activities and corporate communications campaigns.

GAD – Green Art Database is the online archive created by EcoArt Project for documentation purposes and for collecting works by artists that can be extracted and used for promotions and cultural activities.

The Acea EcoArt Contest rules are published on www.ecoartproject.org

Press Office: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

info: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

Voci d'acqua
"Voci d'acqua" ed. Firenze Libri

Laura Margherita Volante
Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it