mercoledý 19 dicembre 2018
 
 
.
SATURAPRIZE 2010
satura.jpgSabato 4 dicembre 2010 ore 17:00
Palazzo Stella – Inaugurazione

SATURAPRIZE 2010 & ARTSCHOOL SATURAPRIZE
Concorso internazionale per giovani artisti dai 18 ai 40 anni
indetto dalla rivista SATURA arte letteratura spettacolo
abbinato al concorso ArtSchool rivolto agli istituti d’arte

a cura di Valentina Isola / Sara Odorizzi / Simone Pazzano

Genova, SATURA associazione culturale

Aperta fino al 23 dicembre 2010
orario da martedì a sabato
ore 15:30 – 19:00

Con il patrocinio e la partecipazione finanziaria di Regione Liguria, Provincia di Genova, Comune di Genova, Municipio 1 Centro Est, s’inaugura sabato 4 dicembre alle ore 17:00 presso la sede dell’associazione culturale Satura, piazza Stella 5/1, cap 16123 Genova, il concorso Internazionale d’arte Contemporanea SaturaPrize 2010 abbinato al concorso regionale Artschool SaturaPrize 2010.

Il concorso internazionale di arte SaturaPrize, alla sua prima edizione, è un’iniziativa che l’Associazione Satura ha voluto interamente dedicare ai giovani artisti italiani ed europei.

Questa occasione mette pienamente in luce due importanti punti di forza della filosofia che anima i progetti dell’associazione: l’apertura ad una dimensione che sappia guardare oltre i confini nazionali, unita ad un costante impegno ed interesse nel ricercare e sostenere i nuovi talenti del panorama artistico.
Filo conduttore del concorso è il tema Mare Nostrum, concetto dall’affascinante sapore antico che inserisce così SaturaPrize nel filone di eventi prodotti a Genova in occasione della Biennale del Mediterraneo. Il concorso vuole così unire idealmente presente e passato, associando un significativo dibattito sulla situazione artistica contemporanea ad una riflessione sul Mar Mediterraneo come crogiuolo di popoli e culla di antiche civiltà.
Gli artisti finalisti, ognuno con un proprio stile ben individuato, hanno saputo rielaborare in modo originale il tema proposto, realizzando attraverso i loro diversi punti di vista, un importante momento di confronto e dialogo tra le diverse culture europee. Dalle opere in gara emergono suggestioni molteplici, gli artisti hanno tratto ispirazione o volgendo il loro sguardo al passato, o focalizzandolo sull’attualità, oppure concependo l’opera in modo intimo e personale.
La giuria di giovani critici ed esperti di arte, presieduta dal Presidente Mario Napoli, ha selezionato le opere finaliste valutando la loro realizzazione, il loro stile e la tecnica, ma soprattutto l’idea espressa.
In questa rassegna sono presenti dipinti, fotografie ed elaborazioni più concettuali: una commistione di linguaggi e materiali diversi che esprime al meglio la sperimentazione legata all’arte contemporanea.
La buona qualità delle opere in concorso dimostra come il panorama europeo sia ricco di giovani artisti interessanti e come sia importante dare loro il giusto spazio per esprimersi e farsi conoscere.

GIURIA DEL CONCORSO INTERNAZIONALE D’ARTE SATURAPRIZE

Silvia Barbero critico letterario Barbara Cella critico d’arte Valentina Isola critico d’arte Milena Mallamaci architetto Mario Napoli presidente associazione Satura Sara Odorizzi critico d’arte Simone Pazzano critico d’arte Flavia Motolese critico d’arte

Antonio Finelli 1˚ under 25, Simona Bramati 1˚ under 40, Arianna Lerussi 2˚ under 25, Andrea Marcoccia 2˚ under 40, Simone Rivabella 3˚ under 25, Paolo Tedeschi 3˚ under 40, Chiara Schiaratura premio della critica, Camilla Traldi premio della giuria, Carolina Ardia 4˚ under 25, Kay Pasero 4˚ under 40, Demetrio Giacomelli 5˚ under 25, Alessandro Tambresoni 5˚under 40, Salvatore Van den Busken 6˚under 25, Silvia Infranco 6˚under 40, Alessandra Maciac 7˚under 25, Laura Baldo 7˚under 40, Andry White 8˚under 25, Andrea De Pascale 8˚under 40,
Simone Delucchi 9˚under 25, Sara Calzolari 9˚under 40, Davide Brancato 10˚under 25, Gregorio Adezati 10˚under 40.

I finalisti di SaturaPRIZE 2010:

Gregorio Adezati, Ombretta Arbasio, Carolina Ardia, Artgei, Badyr Askandar, Laura Baldo, Fara Bersano, Simona Bramati, Davide Brancato, Sara Calzolari, Cinzia Cannavale, Maria Josephina Cannizzaro, Meri Ciuchi, Chiara Compagni, Elisa Costantini, Andrea Dagnino, Consuelo D’Antonio, Paolo Dazio, Giuseppe De Angelis, Simone Delucchi, Enrico De Napoli, Andrea De Pascale, Niccolò Duse, Giovanni Federico, Antonio Finelli, Laura Gaddi, Demetrio Giacomelli, Stefano Horjak, Silvia Infranco, Zane Kokina, Arianna Lerussi, Alexandra Maciac, Silvio Maiano, Fabrizio Mantovani, Andrea Marcoccia, Stefano Marchetti, Marco Mattei, Barbara Mazzone, Laura Merola, Julia Meskauskas, Massimo Micci, Okiana Mikeli, Francesco Minucci, Federico Morellato, Opiemme, Maddalena Palladini, Sara Paravagna, Kay Pasero, Niccolò Pizzorno, Luana Resinelli, Simone Rivabella, Stefania Rizzelli, Pietro Rossi, Loredana Salzano, Chiara Schiaratura, Valentina Tabacchi, Alessandro Tambresoni, Fabio Taramasco, Paolo Tedeschi, Camilla Traldi, Salvatore Van den Busken, Cristina Volpi, Massimo Volponi, Andry White, Alessandra Zecca, Antonello Zito.

I finalisti di ARTSCHOOL SATURAPRIZE

Giulio Alvigini, Greta Baiardi, Luigi Barone, Parsifal Bertin, Giorgia Bonaventura, Fabiola Bracchi, Francesca Bucci, Sofia Caristi, Miriam Cartisano, Giulia Casiraghi, Lucio Casorati, Alice Cerretti, Andrea Charpentier Mora, Michela Ciarapica, Chiara Claus, Veronica Di Gaudio, Maria Forziano, Stefano Fucilli, Daniele Guasco, Valentina Mangino, Lisa Mansueto, Chiara Marchese, Filippo Marcone, Federica Matteuzzi, Shana Minio, Melissa Moggia, Michele Moretti, Giuditta Napoli, Petra Oeyangen, Jacopo Perotti, Luna Poggi, Margherita Ramella, Giorgia Rizzo, Giulia Rossi, Gregorio Rossi, Giorgia Rotolo, Elisa Saggini, Jessica Schiacchitano, Giacomo Scognamiglio, Valentina Stargiotti, Claudia Tacchella, Davide Tesconi, Francesca Testa, Federico Tilli, Agnese Valenza, Giulia Viviani, Valentina Vojvodic, Kevin Weicht, Nadia Zrouga.
 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

Otto vele all'orizzonte
Otto vele all'orizzonte
Laura Margherita Volante
MEF - Maremmi Editori Firenze - dal 1958






Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it