mercoledý 19 dicembre 2018
 
 
.
La Storia in piazza 2011
La Storia in piazza 2011
L’INVENZIONE DELLA GUERRA|CONFLICTS WAR BALLOONS
Concorso internazionale di fumetto per giovani illustratori 18/35 anni con argomento la guerra. Esposizione dei migliori lavori in Sala Dogana a Palazzo Ducale durante La Storia in Piazza. Per i tre primi classificati premi di 1500, 1000 e 500 euro.
Scadenza 14 marzo 2011.
Per maggiori informazioni:
www.gg6.comune.genova.it
www.lastoriainpiazza.it

LA STORIA IN PIAZZA 2011
L’INVENZIONE DELLA GUERRA
concorso internazionale di fumetto
CONFLICTS
WAR BALLOONS
In occasione della seconda edizione de LA STORIA IN PIAZZA, 14 / 17 aprile, organizzata da
Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura e Comune di Genova con la cura di Donald
Sassoon della Queen Mary University of London, viene promosso il Concorso Internazionale di
Fumetto CONFLICTS War Balloons, in collaborazione con GAI - Associazione Circuito Giovani Artisti
Italiani e BJCEM - Association Internationale pour la Biennale des Jeunes Créateurs de l'Europe et
de la Méditerranée.
“…Cosa cambia con la guerra? Quali cambiamenti sociali essa provoca? Può portare al progresso?
La guerra è una cosa tragica, ma nello stesso tempo ogni guerra è appoggiata da molti, la guerra è
brutta ma porta anche, sostengono molti, al progresso scientifico, all’emancipazione dei popoli,
alle conquiste sociali.
Quali le motivazioni, i simboli? Cambia la geografia, alcuni popoli scompaiono, quali trasformazioni
hanno luogo a causa di una guerra? E il progresso tecnologico? I bambini soldato? Le guerre civili?
Le conseguenze della guerra imprevedibili...”
La Storia in piazza - L’invenzione della guerra
REGOLAMENTO
Articolo 1 – Partecipazione
Possono partecipare disegnatori, individualmente o in gruppo, aventi un’età compresa tra i 18 e i 35 anni (nati tra il 1
gennaio 1976 e il 31 dicembre 1992).
Articolo 2 – Tema
Argomento del concorso è la guerra in tutte le sue manifestazioni, senza limiti di ambientazioni geografiche o
temporali.
La scelta dei contenuti e dei modi di esposizione, che potranno essere anche non-realistici o apertamente fantastici,
resta libera.
Le valutazioni finali della giuria si indirizzeranno verso chi avrà saputo narrare nei modi più incisivi una situazione di
conflitto tra esseri umani.
Articolo 3 – Formati e requisiti degli elaborati
Le storie a fumetti potranno essere realizzate in qualunque tecnica, in bianco e nero o a colori, in tavole di dimensioni
non superiori al formato A4 (cm 21x29,7), in un numero massimo di 4 pagine in sequenza numerata.
In caso vi siano testi, questi potranno essere redatti in qualsiasi lingua, ma se ne richiede obbligatoriamente anche la
traduzione in inglese o francese.
Le opere in concorso non dovranno essere spedite in originale, ma bensì in riproduzione cartacea (stampa digitale,
dimensioni massime A4) e unitamente in formato elettronico TIFF o JPG in alta risoluzione (minimo 300 dpi) su cd-rom
o dvd.
Il retro di ogni riproduzione cartacea (stampa digitale) e la confezione del cd-rom o dvd dovranno recare un’etichetta
compilata con nome cognome e recapiti dell’autore.
Articolo 4 – Spedizione e scadenza
Gli elaborati, ciascuno accompagnato da copia del modulo di partecipazione compilato in ogni sua parte e firmato,
potranno essere inviati tramite posta o corriere, a carico del mittente, e dovranno pervenire a: Comune di Genova -
Area Cultura e Innovazione - presso Archivio Generale - Piazza Dante 10, I° piano - 16123 Genova - Italia entro e non
oltre le ore 16:30 di lunedì 14 marzo 2011.
Sulla busta dovrà essere riportata la dicitura "LA STORIA IN PIAZZA 2011 – Concorso internazionale di fumetto
CONFLICTS War Balloons".
Gli elaborati potranno essere presentati direttamente a Genova all'Archivio Generale sito in Piazza Dante 10, I° piano
con il seguente orario:
Lunedì e Giovedì 8.30-12.30 e 14.00-16.30
Martedì e Mercoledì 8.30-16.30
Venerdì 8.30-14.00
Gli elaborati potranno altresì essere inviati tramite raccomandata o tramite corriere all'indirizzo innanzi detto e in tal
senso si considerano prodotti in tempo utile gli elaborati inviati entro le ore 16:30 del 14 marzo 2011; in tal caso, la
data e l'ora di invio è comprovata dal timbro dell'ufficio postale accettante.
Non saranno comunque presi in considerazione gli elaborati pervenuti via posta oltre il quarto giorno lavorativo dalla
scadenza del termine di presentazione.
I promotori ed organizzatori del concorso non potranno in alcun modo essere ritenuti responsabili per ritardi o
mancate consegne delle opere.
Articolo 5 – Restituzione delle opere
Le stampe digitali cartacee, così come i cd e dvd inviati, non saranno restituite.
Articolo 6 – Esclusione
Non saranno ammesse in concorso le opere non aderenti alle richieste espresse agli articoli 1, 2, 3, 4.
Articolo 7 – Giuria
La Giuria sarà presieduta dal fumettista Sergio Toppi e composta dalla scrittrice Marina Lewycka (Inghilterra),
dall’artista Danna Shamir (Israele), dallo storico David Bidussa, dalla giornalista Niki Tzouda (Grecia), dal fumettista
Aleksandar Zograf (Serbia) e dal critico Ferruccio Giromini con mansioni di Segretario.
Attenendosi a criteri di pregnanza contenutistica e originalità espressiva, la Giuria selezionerà le tre opere vincitrici e
quelle destinate ad essere esposte in mostra.
Il giudizio finale della Giuria è insindacabile.
Articolo 8 – Premi
Per le migliori opere vengono messi in palio tre premi:
1° classificato: 1.500,00 Euro
2° classificato: 1.000,00 Euro
3° classificato: 500,00 Euro
Articolo 9 – Premiazione e mostre
Le opere selezionate verranno esposte nell’ambito della seconda edizione de LA STORIA IN PIAZZA, dal 14 al 17 aprile
2011, in una mostra pubblica che sarà ospitata a Genova in Palazzo Ducale, Sala Dogana.
La cerimonia di inaugurazione e premiazione avverrà il 14 aprile 2011.
L’evento verrà presentato alla stampa italiana e internazionale. In seguito la mostra potrà assumere carattere
itinerante ed essere presentata in altri luoghi da definirsi.
Articolo 10 – Modifica o soppressione
Gli organizzatori avranno facoltà di modificare o sopprimere l’iniziativa.
Articolo 11 – Diritti di utilizzo
I concorrenti, pur restando legittimi proprietari di tutti i diritti esclusivi di utilizzazione economica delle opere
presentate in concorso, riconoscono all’organizzazione la facoltà e il diritto di utilizzarle per qualunque iniziativa di
promozione e comunicazione del concorso e della mostra, nonché il diritto non esclusivo di esporle nella mostra
successiva al concorso e di pubblicarle, anche sotto forma di manifesto o locandina, nei materiali pubblicitari della
manifestazione con la citazione dell’autore in chiara evidenza.
Inoltre il materiale selezionato potrà essere utilizzato dall’organizzazione, sempre segnalando i nomi degli autori, in
pubblicazioni, mostre, striscioni, locandine, eccetera, anche su Internet, per promuovere l’edizione 2011 de LA STORIA
IN PIAZZA.
Sono esclusi tutti gli utilizzi commerciali delle opere. In caso tuttavia di utilizzi di questo tipo, verranno corrisposti
compensi adeguati, concordati con i singoli autori. I lavori comunque non saranno utilizzati per utilizzi di pubblicità
gratuita a terzi.
Articolo 12 – Controversie
Gli autori concorrenti garantiscono che il materiale creativo che sottoporranno in concorso è originale, pienamente
disponibile e tale da non dar luogo da parte di terzi a fondate contestazioni per pubblicità ingannevole, plagio,
imitazioni o contraffazioni, consapevoli del danno che potrebbe derivare, in caso di loro dichiarazioni mendaci, ai
promotori del concorso a seguito della pubblicazione della loro opera, all’esibizione in mostra e in tutte le eventuali
ulteriori utilizzazioni per effetto dell’Art. 11. I concorrenti sollevano inoltre gli organizzatori del concorso da ogni
rivendicazione avanzata da terzi in ordine all’utilizzazione delle proprie opere, oltre che da ogni pretesa per eventuali
violazioni della normativa vigente in materia di proprietà intellettuale e di diritto d’autore, di cui gli autori assumono
sin d’ora ogni responsabilità.
Articolo 13 – Privacy
I dati personali comunicati all’organizzazione del Concorso sono raccolti unicamente per l’assolvimento di compiti
previsti dalla Legge, e il loro conferimento è obbligatorio per la partecipazione al concorso. È prevista la possibilità di
richiederne la rettifica o cancellazione, come previsto dalla legge 675/96 sulla tutela dei dati personali. L’interessato
conserva i diritti attribuitigli dal codice sulla Privacy (D.L. 196 del 30.06.2003).
I partecipanti al concorso si impegnano ad accettare tutti gli articoli di questo bando. Si impegnano inoltre a non
avanzare richieste per la riproduzione, pubblicazione ed uso in alcuna forma delle opere da parte dei promotori, tra i
cui scopi è la promozione degli stessi artisti partecipanti.
Le relazioni tra gli artisti partecipanti al concorso e i promotori dell’iniziativa sono regolate dalla Legge italiana. Per
ogni eventuale controversia dovesse sorgere in merito all’interpretazione delle presenti norme o all’esecuzione del
concorso sarà esclusivamente competente il Foro di Genova.
Per informazioni:
www.lastoriainpiazza.it
www.palazzoducale.genova.it
www.gg6.comune.genova.it
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
tel. 0039-0105573975 | 73974 | 73967
fax 0039-0105573970
Talloncino da inviare firmato in accompagnamento ad ogni opera presentata in concorso
Presa attenta visione del bando per il concorso internazionale di fumetto CONFLICTS, il sottoscritto
Nome . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Cognome . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Data di nascita . . . . . . . . / . . . . . . . / . . . . . . . . . . . .
Indirizzo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . CAP . . . . . . . . . . . . . ..
Città . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Provincia . . . . . . .
Nazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Tel. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Fax . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Cellulare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
e-mail . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Sito web . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
dichiara di accettarne tutti i termini
Firma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Data . . . . . . . . . . . . .
Per espressa accettazione degli Artt. 10, 11, 12:
Firma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Data . . . . . . . . . . . . .
 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

Qualcosa di buono

Giorgia Coppari
Casa Editrice Itaca

Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it