mercoledý 19 dicembre 2018
 
 
.
Biennale GenovArte 2011

biennal.jpgBiennale GenovArte 2011
Genova - dal 18 giugno al 2 luglio 2011
SATURA - PALAZZO STELLAGenova (GE)

SATURA art gallery promuove la IV Biennale GenovARTE 2011 rendendo omaggio all’arte in ogni sua sfaccettatura.
Genova, vivo coacervo di arti, culture e tradizioni, è da sempre palcoscenico ideale per numerosi eventi a carattere culturale e sociale, come hanno dimostrato gli anni passati. Un fermento dinamico volto alla valorizzazione del patrimonio artistico che questa città offre: il suo cuore pulsante di vicoli, gli splendidi palazzi, il Porto Antico, il Polo Museale di via Garibaldi e molto altro ancora. Una Genova dai mille volti, dalle facciate ricamate, caratterizzata da una commistione di profumi e colori che la rendono da secoli “La Superba”. Una città fiera della sua storia e delle sue potenzialità come ha saputo dimostrare nel 2004, quando è stata la capitale europea della Cultura. Arte e cultura, quindi, espresse in un’ unica città che porta con sé l’epoca  medievale, barocca, rinascimentale; è la rappresentazione di stili diversi sino ad arrivare alla contemporaneità di un’architettura moderna, che porta la firma di Renzo Piano. Genova è pertanto simbolo di una storia dell’arte sempre in divenire, capace inoltre di inserirsi in un contesto europeo vasto, con lo scopo di valorizzare le risorse presenti e di creare nuovi processi di crescita e di sviluppo interculturale. SATURA sente concretamente questo processo di sviluppo artistico e per tale motivo promuove la IV Biennale d’Arte Contemporanea GenovARTE 2011. Il concorso patrocinato da Istituzioni  pubbliche e private vuole essere un momento di riflessione  e di confronto tra artisti, critici e pubblico interessato ai fatti culturali; un appuntamento per allacciare nuovi contatti nel comune interesse per l’arte.  La premiazione dei vincitori avverrà alle ore 17.O0 del 18 giugno 2011 in concomitanza con l’inaugurazione della rassegna, alla presenza delle Autorità e di personalità di spicco del mondo artistico e culturale. Sede della mostra: Genova Palazzo Stella.
FINALISTI:
Cristina Anna Adani, Guido Alimento, Paloma Almela Garcia, Paola Alviano Glaviano, Tommaso Andreocci, Sandra Ansaldi, Ombretta Arbasio, Toni Arch, Antonella Baldacci, Mattia Baraldi, Patrizia Barnato, Silvia Battisti, Maja Baudach, Samuele Bellini, Pierangelo Bernini, Marinida Biagini, Umberto Bigoni, Raffaella Bisio, Angelo Pio Biso, Rodrigo Blanco, Eliana Bondi, Luciano Boniforti, Luciana Bornheber, Pierangelo Bottaro, Martina Bovo, Andrea Brun, Beatrice Brunelli, Mauro Buccafusca, Arturo Busi, Roberta Camilloni, Davide Canepa, Stefano Canotti, Elena Capone, Massimo Capozzo (Mascàpo), Franco Cappelli, Mario Carchini (Cobàs), Luigi Carpineti, Antonella Casazza, Lorenzo Castello, Francesco E. Cerrito, Catia Chicchi, Nicola Civiero, Gianpaolo Cono, Emanuele Conti, Gian Paolo Coppola, Giovanna Crescini, Valentina Crivelli, Monica Curzi, Dario Cusani, Andrea Dagnino, Marina Dagnino Isnaldi, Riccardo Dametti, Alberto David, Valentina De Chirico, Domenico Del Duca, Sheson Delay, Emilio Di Cerbo, Alessandra Di Consoli, Elena Di Felice, Giuseppe Di Lelio, Laura D'Orlando, Cira D'Orta, Francesca Drudi, Josine Dupont, Maurizio Falcocchio, Sibilla Fanciulli, Sergio Farnè, Sergio Fassan, Giovanni Federico, Giuseppe Ferrando, Massimo Ferrando, Alain Orietta Fineo, Lorena Fonsato, Silvana Franco, Barbara Furfari, Wilma Galasso, Francesca Galleri, Luigi Galligani, Barbara Gatti Cocci, Graziella Gemignani Menozzi, Ercole Valeria Gentile, Mara Gessi, Maura Ghiselli, Carola Giabbani, Sara Giannatempo, Luisa Giovagnoli, Savina Girola, Ivano Goracci, Ulderico Guerrini, Andi Hila, Karl-Heinz Hinz, Michelle Hold, Roberto Hüner, Daniela Iaria, Carlo Inglese, Maria Grazia Innocenti, Sandro Ippolito, Angela Ippolito, Benedetta Jandolo, Julian Janowski, Lidia Kaly, Michaela Kasparova, Pia Labate, Rosario Laterza, Marco Lavagetto, Grazia Lavia, Rodolfo Lepre, Milena Lionetti, Adele Lo Feudo, Alessia Lombardi, Donato Lotito, Enzo Magazzini, Luisa Maggioni, Andrea Manfredi, Rosa Annamaria Manni, Cristina Mantisi, Luciana Marciano, Olga Marciano, Ruggero Marrani, Gianluigi Martelli, Amelia Martinez, Lucia Masu, Attilio Maxena, Annamarie Mighailidou, Antonio Milana, Marco Stefano Mondani, Maria Luisa Montanari,  Dina Moretti, Mauro Moriconi, Tiziana Nucera, Gabriella Nutarelli, Sofia Paoletti, Kay Pasero, Marco Pece, Fabrizio Pedrali, Alessandro Penso, Giuliana Petrolini Arcella, Angelo Petrucci, Salvatore Piras, M. Elisabetta Piu, Franco Pivetti, Sergio Poggi, Vincenzo Polastri, Luigia Polvanesi, Graziella Ranieri, Paola Rapetti, Cinzia Razzoli, Antonino Recchia,  Gianalberto Righetti, Giovanni Riva, Consuelo Rodriguez, Paola Rota Brusadelli, Maria Pia Saccone, Luca Salvetti, Loredana Salzano, Marika Santoni, Simona Sarti, Paolo Sartori, Maria Savino, Mauro Scardigli,  Gio Sciello, Katia Scotti, Fausto Segoni, Silvia Sgorbani, Gabriella Soldatini, Elisabetta Sonda, Eleonora Sonzogni, Claudia Steger, Luciano Stuttgard, Valentina Tabacchi, Alessandro Tambresoni, Pinuccia Tilocca, Francesca Torrisi, Juri Tosi, Elisa Traverso Lacchini, Francesco Tromba, Ugo Valbusa, Patrizia Valcarenghi, Maria Vittoria Vallaro, Diana Isa Vallini, Sergio Vecia, Patrizio Vellucci, Barbara Vistarini, Paolo Vitale, Luisa Pia Vittoria, Massimo Volponi, Ivano Emilio Zanetti, Marilena Zappalà,  Rosanna Zucchelli.

 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

"Ritorni e partenze"

"Ritorni e partenze"
di Bruno Cantarini
edizioni Itaca di Castel Bolognese (Ra)

Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it