domenica 22 ottobre 2017
 
 
.
"Ritorni e partenze"

"Ritorni e partenze"
di Bruno Cantarini
edizioni Itaca di Castel Bolognese (Ra)

copert1.jpgE’ uscito, per i tipi delle edizioni Itaca di Castel Bolognese (Ra), Ritorni e partenze, il nuovo libro di poesia di Bruno Cantarini.

A differenza del precedente “Banchi diversi”, una sorta di Spoon River reale legato al mondo della scuola (Cantarini insegna Italiano al Liceo Artistico “Mannucci” di Ancona), Ritorni e partenze presenta poesie scritte tra il 2004 e il 2010, che spaziano sul filo incandescente della memoria in vari luoghi e vari tempi.  “Quanti nomi rimbombano gioiosi in queste pagine, quanta musica, quanti luoghi a ricomporre una personale geografia del cuore”,  scrive infatti Gilberto Santini in prefazione. E, a proposito del titolo, acutamente annota: “Non è casuale né l’inversione dei due termini, né il loro essere declinati al plurale. Tra la nostalgia che spinge al ritorno e l’inquietudine che preme affinché si riparta, sta lo spazio labile, la ragione di esistenza di questa poesia.  Non c’è una partenza e il ritorno che ne consegue. Non un ritorno, ma tanti. E altrettante partenze. Quanti sono i giorni che ci sono dati. Ritorni e partenze non è un viaggio, è il viaggio, cioè la vita”.

La foto di copertina è di Fabio Pelinga
Bruno Cantarini nasce a Bergamo nel 1953. Compie ad Ancona gli studi classici e si laurea a Roma in Lettere. Nel 1975 escono i suoi primi versi nell’antologia “I Graffiti. Narratori Poeti contemporanei” (Club degli autori, Mi). Pubblicista, ha scritto numerosi articoli e recensioni su artisti e scrittori, collaborando a giornali e riviste. Ha curato varie mostre d’arte e di fotografia. Ha realizzato nel 1993 il libro d’arte a tiratura limitata “Il giardino selvatico” per la Provincia di Ancona. Ha pubblicato nel 2007 la raccolta di poesie “Banchi diversi” per Raffaelli Editore di Rimini. Attualmente insegna Italiano al Liceo Artistico “Mannucci” del capoluogo dorico, dove vive con la famiglia.

 


 









 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

Qualcosa di buono

Giorgia Coppari
Casa Editrice Itaca

Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it