lunedì 17 dicembre 2018
 
 
.
“Legate ad un filo…Rosso”
brig.jpgDomenica 06 maggio 2012 Albaretto Arte presenta alla Confraternita dei Battuti la personale di arte contemporanea “Legate ad un filo…Rosso” di Cati Briganti; l’artista di Carpineto Romano (RM), conosciuta anche per aver esposto alla 54° Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia al Palazzo degli Alessandri di Viterbo, presenta opere che nascono dalla trasformazione di legni antichi e pregiati in espressioni contemporanee, in grado di donare un nuovo respiro al passato ricco di storie, che restano memoria del “vero valore” dato alla vita. La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 6 maggio al 10 giugno 2012; inaugurazione domenica  alle ore 16.30 con performance a tema del Teatro Tascabile di Alessandria; saranno anche visitabili, all’interno della Torre,  l’esposizione permanente dell’ artista  Caren e, all’esterno, le sculture dell’artista Remo Salcio. Per info 3478879870.www.ilfaroverde.it



L’arte contemporanea di Cati Briganti, con opere della “Collezione Tracce”, è il secondo appuntamento della trilogia che riscopre il valore antico della solitudine degli uomini. L’artista di Carpineto Romano dove vive e lavora, trasforma legni antichi e pregiati in espressioni contemporanee, donando nuovo respiro ad un passato ricco di storie, che sono memoria del “vero valore” dato alla vita. “Legate ad un filo…ROSSO” ci racconta la capacità intrinseca della donna di ricercare in se stessa il legame alla materia, dono della natura, che plasmata dall’artista sulle sue note di vita, mantiene la purezza della sua essenza; opere come “Cuore Rosso” e “L’Antenata” sono espressione di una visione naturale del futuro oltre la forza della ragione, sulla via della sensibilità del cercarsi, allontanandosi dallo specchio, dall’illusione che riproduce simili a se stessi, per iniziare a comprendere la necessità di prendere le distanze da quello che si crede di essere: “noi siamo ciò che chi ama vede di noi, la nostra parte positiva che dobbiamo nutrire”.
Lella Vairo
Cati Briganti ha esposto alla 54° Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia al Palazzo degli Alessandri di Viterbo.
Personale di arte contemporanea dal 06 maggio al 10 giugno 2012.
Inaugurazione domenica 06 maggio 2012 ore 16.30 con performance del Teatro Tascabile di Alessandria.
Confraternita dei Battuti, Albaretto della Torre (CN).
 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

Ankon Borderline

Massimo Di Matteo 

"Ankon Borderline - Miti secolari e storie di una Città difficile-"

Il lavoro editoriale 

Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it