luned́ 17 dicembre 2018
 
 
.
Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Civitanova Marche

civitmus.jpgGalleria Comunale d’Arte Contemporanea di Civitanova Marche, così la nuova curatrice Martina Pagnanini ha nominato la sala espositiva V.Foresi, con l’idea di rendere questo prestigioso spazio annesso al Palazzo Sforza sede del Comune di Civitanova Marche (MC), luogo dell’Arte in una veste piu’ contemporanea, promuovendo ed ideando il sito ed il nuovo logo. Il primo tema che verrà proposto a partire dal 2012 sarà La Scienza dell' Arte, per continuare poi con l' Arte Tessile/Moda e con l' Illustrazione/Fumetto.

Il palazzo Cesarini-Sforza è stato edificato nel 1862 sui resti di una fortezza quattrocentesca. Il palazzo si caratterizza per lo stile architettonico tardo neoclassico, incurvato su motivi rinascimentali, tipica espressione dell’eclettismo ottocentesco che combinava insieme motivi rinascimentali e neoclassici. Il palazzo, oggi sede comunale, si affaccia sull’ampia piazza XX settembre.

La galleria Foresi è stata inaugurata nel 1999 su volontà dell’allora sindaco Erminio Marinelli. L’anno successivo è stata intitolata a Vincenzo Foresi, un cittadino civitanovese emigrato in Argentina e promotore del gemellaggio con la città di San Martin, periferia di Buenos Aires.
Per la gestione della galleria la giunta comunale sceglie ogni due anni artisti a cui affidare l’incarico: negli anni la gestione è stata affidata a Franco Morresi, Rosella Quintini, Anna Donati e Manuela Cerolini. Da quest’anno la nuova curatrice è Martina Pagnanini.

 

Numero di Telefono:  (+39) 0733 822289

Indirizzo email: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Per contattare la curatrice dello spazio espositivo Martina Pagnanini: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

Arturo della penombra

Arturo della penombra
Iride Carucci

Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it