sabato 27 maggio 2017
 
 
.
Museo d'Arte dello Splendore

mas.jpgIl Mas e' aperto a tutte le iniziative e a tutti gli eventi soltanto in quanto possano costituire un momento di proficuo confronto culturale.

Infatti in base al suo statuto, il museo si propone di tutelare, promuovere e valorizzare i beni di interesse artistico facenti parte della collezione permanente ovvero in esposizione temporanea e si propone altresi' di promuovere ed organizzare premi, concorsi, mostre permanenti o periodiche, favorendo in questo ambito dibattiti, incontri, aggiornamenti culturali e qualsiasi iniziativa o attivita' idonea all'incremento della cultura artistica in tutte le sue molteplici espressioni: pittura, scultura, architettura, letteratura, cinema, teatro, libri d'arte.

Il Museo d'Arte dello Splendore nasce per volonta' di Padre Serafino Colangeli, fondatore dell’Istituto Piccola Opera Charitas e promotore di numerose iniziative culturali.

Infatti la sua opera ha due anime: quella legata all'assistenza, alla solidarieta', alla cura dei "piccoli" e quella finalizzata all'elevazione intellettuale e spirituale del popolo. Da quest'intento nasce l'idea di creare all'interno del Convento dei Padri Cappuccini, annesso al Santuario della Madonna dello Splendore di Giulianova, oltre ad una biblioteca che custodisca il prezioso patrimonio librario dei frati, un museo di arte contemporanea entrambi a servizio non solo degli studiosi, ma dell'intera comunita'.
Cosi' attorno alla meta' degli anni '90, in seguito ad un'accurata ristrutturazione di alcuni locali in disuso del Convento, nascono la Biblioteca "Padre Candido Donatelli" ed il Museo, che proprio dal Santuario prendera' nome.

Dal 27 luglio 1997, data dell'inaugurazione, ad oggi, oltre alla collezione permanente il museo ha offerto al pubblico interessanti eventi culturali quali mostre temporanee, concerti e conferenze.
Per l'ampiezza dei requisiti posseduti il museo e' stato classificato di 1^ categoria. ai sensi dell'art. 3 della legge regionale 44/'92.

Direzioni e uffici:
Viale dello Splendore, 112
64021 - Giulianova (Te) Italia


Sede museale:
Viale dello Splendore, 112
tel.\fax.  085/8007157


Orario estivo:
pomeriggio: ore 17.00 - 20.00

chiuso lunedì

Biglietto:
L'ingresso e' gratuito


Accessi:
In treno: dalla Stazione FF.SS. prendere l'autobus n. 1
in auto: uscita autostrada A 14 Giulianova, proseguire in direzione di Giulianova Alta, quindi seguire la segnaletica. Ampio parcheggio

 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

IL BAMBINO CHE SEPPELLIVA CHITARRE

IL BAMBINO CHE SEPPELLIVA CHITARRE

Sergio Cardinali 

EDIZIONI CREATIVA Collana LE PLEIADI 

Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it