giovedý 23 novembre 2017
 
 
.
Voci d'acqua
"Voci d'acqua" ed. Firenze Libri

Laura Margherita Volante vocacq.jpg
Laura Margherita Volante, nata ad Alessandria, risiede e vive ad Ancona in via Crivelli, dove svolge svariate attività culturali ed artistiche. 
Docente presso Università Politecnica delle Marche, Pedagogista certificata, si è costantemente impegnata in ambito formativo ed educativo presso Enti e Scuole, con progetti di propria ideazione, di cui FAVOLANDO, importante su scala naz. e internazionale; esperienza di volontariato per alcuni anni con accoglienza di minori nel proprio nucleo familiare, collaborando con la Comunità Giovanile di Savona -Tribunale dei minori Genova.
 
Scrive poesie, aforismi e raccontini ricevendo premi e riconoscimenti su scala nazionale; una sua poesia è stata tradotta e pubblicata a Parigi.
 
Con "L'amante è il mare", ed. Nuove Scritture-MI,ha ricevuto il Premio Manzoni con Diploma d'onore", 2005  
 
Ha vinto Premio Aforisma - Torino, 2013, il cui nome è stato segnalato anche da La Repubblica.
 
"Voci d'acqua" ed. Firenze Libri,è l'ultima" pubblicazione, con presentazione dello scrittore Cesare Baldoni, con il quale condivide esperienza di Giuria in VOCI NOSTRE ad Ancona.
 
Poetica:
 Alcuni critici importanti hanno rilevato alcuni aspetti ed ognuno è valido. L'Amore, il dolore, la fede, la Natura sono alcuni degli elementi cardine di una ricerca poetica verso l'essenza: ll ritorno alla sorgente. Ecco che l'elemento acqueo appare in tutta la sua forza e umiltà, in svariate forme, dalla goccia di fiume al mare, senza esaurirsi mai. "C'è chi strappa i silenzi...recido una rosa che sfiora / e su una spiaggia senza nome / un uomo s'inventa gabbiano.../ il rosso della sera / sfoca d'immenso / sul respiro delle onde... " (da Il canto del Gabbiano - Firenze libri)
 
Il mare scivola via
sull'onda che s'allontana
tra superbe correnti
frizzanti di salsedine
e poi se ne va nell'orizzonte
di stanche emozioni
perdendosi fra gole rocciose.
 
Non c'è più gabbiano
e neppure un brivido di cielo
ma solo il canto smarrito
di chi cerca fossili d'orme
nel silente lampo d'un gesto. (da Goccia di fiume - Firenze Libri)
 
           Papaveri
 ....fragili ed effimeri
fanti d'onore
lasciate deserti
punteggiati di sangue (da L'Amante e il mare", Nuove Scritture-MI)




Sai di cielo e di vento
e l'azzurro t'accompagna
per strade infuocate
a cercare la tua fonte (da Otto vele all'orizzonte.FI)
 
     Voci d'acqua
fanno eco alla sorgente
per un canto di libertà. (da Voci d'acqua - FI)
   
 

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

101 storie sulle Marche

101 storie sulle Marche
che non ti hanno mai raccontato

Marina Minelli

 

Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it