lunedě 24 giugno 2019
 
 
.
Le temps retrouvé

Arcevia (AN) - dal 5 settembre al 4 ottobre 2008 Ignazio Fresu - Le temps retrouvé CHIOSTRO DI SAN FRANCESCO Corso Mazzini (60011)

Imballi di polistirolo trasformati in reperti archeologici, così da farli apparire di pietra, come tracce riesumate da un passato senza tempo. Rifiuti del consumismo trasformati in presenze che appaiono nella loro caducità sospesa tra il comparire e lo scomparire, che si mostrano come modelli derivati da qualcosa di cui si è dimenticata l'origine. Un fregio per l'uomo sopraffatto e soffocato dai residui dei suoi consumi.
In una società dove tutto è ridotto a merce e a beni di dubbio godimento, l’installazione vuole essere un atto di resistenza trascendentale in un luogo carico di sacralità.
Il Chiostro evoca lo spazio simbolico della ricerca spirituale.
Il respiro del chiostro riconduce la mente alle sue funzioni mistiche. Tra i suoi archi passa il flusso ininterrotto di vita.
E' lo spazio il clima contemplativo, la storia che lo sovrasta infonde un senso di continuità attraverso la memoria.
Le temps retrouvé è un richiamo ambientale all'interiorità e alla contemplazione.

 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

Bomarzo
Bomarzo
il Sacro Bosco /ANNO / 2009
AUTORE / AA.VV. Electa
Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it