mercoledý 26 giugno 2019
 
 
.
OUT OF RANGE

OUT OF RANGE esperienze multimediali


Castello di Frontone (PU) 14 settembre – 16 novembre 2008
inaugurazione 14 settembre, ore 17.00

Dal 14 settembre al 16 novembre 2008, il Castello di Frontone ospita la seconda edizione della rassegna d’arte e cultura digitale, dal titolo Out of range, esperienze multimediali.

Il titolo dell'evento è tratto dalla terminologia del mondo digitale.
Out of range, (errore di sincronia, errore di programmazione, ove i parametri sono fuori portata del compilatore) indica il momento in cui la frequenza del segnale della scheda video fuoriesce dalla portata del refresh del monitor collegato ad essa, successivamente scatta la protezione dello schermo e ci si ritrova in modalità out of range.
Out of range, dunque, in modo trasversale si riferisce metaforicamente a tutti i dispositivi d'output audiovisivi, dalla scheda video al monitor, dal display del cellulare al proiettore, dalla radiosveglia all'impianto di sonorizzazione teatrale. Tutti questi dispositivi fanno parte del nostro quotidiano e talvolta inconsapevolmente siamo "vittime predestinate" della loro influenza sulle nostre abitudini.
Out of range ha anche un altro significato: "fuori portata", "fuori mano"e "laddove è difficile arrivare". L'evento di Frontone in questo senso propone di sfatare con autoironia il luogo comune che vuole "le campagne" territori isolati e poco consoni alle nuove tecnologie.
La mostra è un'opportunità per un gruppo selezionato di giovani artisti dell'Accademia di Belle Arti di Urbino di esporre opere multimediali, sculture, dipinti e opere fotografiche, sono ospiti della collettiva anche due giovani artisti provenienti dall'Accademia delle Belle Arti di Brera (Milano) e di Bergamo. Tutto questo avviene nel "grande contenitore" del Castello, unico luogo possibile del contatto tra antico e contemporaneo, spazio irregolare e rigore del digitale

 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

Santa Sofia
Santa Sofia
AUTORE / Rowland J. Mainstone
Electa
Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it