lunedý 24 giugno 2019
 
 
.
Laura Facchini
facchini2.jpg1.Vivi l’Arte come “Professione” o come “Passione”?
PASSIONE

2.Da dove proviene la tua ricerca ed in quale direzione si sta rivolgendo ?
DALLA MIA INFANZIA. è STATO UN 'DONO' CHE POI SI è TRASFORMATO IN RICERCA NEL CUORE
DELLE FORME E DEI COLORI, NEL CUORE DELLA PITTURA STESSA.

3.Nella sua vita, è l’Arte l’espressione più giusta per comunicare ?
SI

4.Ritieni che tra le tue opere ce ne sia una in particolare, più significativa ?
L'ULTIMA REALIZZATA DI UNA SERIE LO è SEMPRE. SEMBRA SEMPRE ESSERE 'IL PUNTO DI ARRIVO'
PER UN ISTANTE.. POI LA RICERCA CONTINUA E NUOVI QUADRI DIVENTERANNO PER ME IMPORTANTI,
SEMPRE ILLUSIONI DI UNA PERFEZIONE MAI RAGGIUNTA E SEMPRE DESIDERATA.
LO STESSO DESIDERIO CHE 'PORTA' A CONTINUARE A DIPINGERE.

5.C’è un’opera d’arte, non tua, che ha rappresentato per te un importante riferimento ?
LE OPERE DI M. Rothko

6.Consideri l’Arte fine a se stessa, o credi che possa anche avere una funzione sociale quindi un linguaggio ed  un mezzo per poter cambiare  la realtà delle cose?
CREDO CHE POSSA AVERE UNA FUNZIONE SOCIALE, NON CREDO SIA FINE A SE STESSA.

7.Che cosa ne pensi dell’Arte Contemporanea ?
CREDO SIA NECESSARIO UN RITORNO ALLA PITTURA VERA E PROPRIA. TORNARE A 'SPORCARSI LE MANI'
DI GESSI, CARBONCINO.. COLORI..SEGNI...

8.Puoi parlarci del tuo Studio d’Arte ?

9. Credi nelle comunità virtuali?
CREDO SIA NECESSARIO UN RITORNO ALLA PITTURA VERA E PROPRIA. TORNARE A 'SPORCARSI LE MANI'
DI GESSI, CARBONCINO.. COLORI..SEGNI...

10. Pensi che con i nuovi media si possa comunicare l'arte e la poesia?
SI. MA SENZA ESTRANIARE LA PITTURA DA SE STESSA. RISCHIO FACILE DA CORRERE.

11. Che ne pensi degli artisti che si muovono in gruppo?
è UNA SCELTA CHE, PER ORA, IO SCELGO DI NON FARE. MI è STATO PROPOSTO PIù VOLTE.

12. Ritieni che in Italia sia possibile sviluppare progetti artistici d'avanguardia, in maniera seria?
NON C'è SPAZIO VERO PER GLI ARTISTI EMERGENTI. CI SONO MOLTE PAROLE E POCHI FATTI.
è TROPPO COMODO SOFFERMARSI SU GENI STORICI O OPERE ORMAI MILIONARIE.

13. Chi ritieni che nel panorama artistico contemporaneo possa essere considerato, il miglior critico d'arte?
Gallerista? Collezionista?
NON SO RISPONDERE. SONO TRO PPO CONCENTRATA NEL DIPINGERE... NON SONO ATTENTA AI PERSONAGGI.
DI CERTO POSSO AFFERMARE CHE SILVIA EVANGELISTI, PERSONALITà CHE HO INCONTRATO NEL PERCORSO ACCADEMICO
A BOLOGNA, è SICURAMENTE UNA DONNA DI ECCEZIONALE SENSIBILITà ARTISTICA ED ATTENZIONE PER LA CONTEMPORANEITà.
PURTROPPO NON HO AVUTO MODO DI CONOSCERLA MEGLIO.
 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

Otto vele all'orizzonte
Otto vele all'orizzonte
Laura Margherita Volante
MEF - Maremmi Editori Firenze - dal 1958






Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it