mercoledý 26 giugno 2019
 
 
.
South Africa Trilogy

L'A R I E T E artecontemporanea
Via D'Azeglio 42 Bologna  Info 348 9870574
Opening Sabato 28 Febbraio 2009 Ore 18
South Africa Trilogy    C  O  N  R  A  D   B  O  T  E  S

ariete.jpgA conclusione del ciclo South Africa Trilogy. Bester Botes Schadeberg e in occasione del Festival Internazionale del Fumetto 2009 la Galleria L'ARIETE artecontemporanea di Bologna presenta una selezione di opere a tecnica mista su vetro dell'artista sudafricano CONRAD BOTES. Le opere sono strettamente collegate - per tematiche e stile incisivo di forte matrice grafica - alle tavole di fumetti che l'artista disegna da anni per la rivista 'BitterKomix', leader in Sud Africa per indipendenza e critica sociale. Conrad Botes, disegnatore bianco di origine boera, attraverso l’uso di una straordinaria tecnica di pittura su vetro di ispirazione graffitista, descrive e spietatamente denuncia ipocrisie e falsi valori della societa' attuale.
Decisamente il più ironico e anarchico degli artisti sudafricani collocati all’interno del filone politico, è artista eclettico che usa per il suo messaggio pittura, scultura, installazione e fumetto. Gli esiti del suo lavoro sono sempre di alto profilo artistico e qualitativo, fra le espressioni più apprezzate dalla critica e dal mercato internazionale dell’arte contemporanea. Nel tratto tagliente della sua figurazione, nei colori vivaci e stridenti, nelle giustapposizioni di simboli e soggetti, vivono e sono amplificate le contraddizioni e le urgenze della cultura e della società sudafricane. Conflitti razziali, status symbols economici e religiosi, falsi valori e mistificazioni culturali sono al centro dei suoi attacchi ironici, crudi, acidi. Conrad Botes è stato definito un commentatore anarchico, un agitatore culturale a sostegno della tradizione africana.
Conrad Botes è nato a Ladysmith (Sudafrica) nel 1969. Lavora come artista visivo e illustratore. Fonda nel 1992 con Anton Kannemeyer la rivista di satira 'BitterKomix', per avere a disposizione un veicolo di comunicazione immediata e a poco prezzo per i giovani ribelli africani. Insieme a Ryk Hattingh crea nel 2000 'Die Foster Bende'. Botes vive e lavora a Cape Town (Sudafrica). Ha esposto in diversi contesti europei e statunitensi. Ha partecipato ad importanti mostre collettive in Italia: a Bergamo 'In Fumo', a Bolzano 'Passport to South Africa', a Feltre 'Dopo Buzzati: artisti tra pittura e fumetto'. Ha creato una installazione per la rassegna d'arte contemporanea 'Fuoriuso' a Pescara, su invito di Sandro Chia. Recentemente ha tenuto una personale a New York ed una importante presentazione del suo lavoro in sedi museali tedesche, Monaco e Bayreuth, e austriache, Kunsthalle di Vienna. Nel 2004 vince l'Absa Atelier Award e tiene una mostra all'Absa Gallery in Johannesburg e alla Johannesburg Art Gallery. E' invitato alla Guangzhou Triennial in China nel 2008, ad 'Africa Comics' allo Studio Museum di Harlem, New York nel 2007, a 'Turbulence at Hangar-7' a Salzburg, Austria,  all'Havana Biennale nel 2006, alla mostra 'New Painting at the KZNSA Gallery', alla Unisa Art Gallery e alla Johannesburg Art Gallery nel 2006.

 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

Caravaggio
Caravaggio
AUTORE / Francesca Cappelletti
Electa
Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it