mercoledý 18 settembre 2019
 
 
.
Paolo Icaro in pinacoteca
Fiera Internazionale del
Libro – Torino 14- 18 maggio  2009

Stand Regione Marche - Padiglione 2 / H 22-J 21

Paolo Icaro in  pinacoteca


una mappa-catalogo per  navigare   nella contemporaneità dell’arte

 

 “Economia&Cultura”, è presente  alla XXII edizione della Fiera internazionale del libro di Torino, in programma dal 14 al 18 maggio, con  la mappa-catalogo  PAOLO ICARO IN PINACOTECA, nello spazio espositivo realizzato a cura dell’Assemblea legislativa delle Marche e della Giunta regionale, collocato in una posizione strategica, adiacente all’ingresso principale del Lingotto.

PAOLO ICARO IN PINACOTECA è una vera e propria una mappa per orientarsi nell’ ardito  incontro tra arte contemporanea e arte antica che, aprendosi alla lettura diventa un poster da appendere. Su ideazione e progetto editoriale di Gabriella Papini, il catalogo intende raggiungere un pubblico giovane e non tradizionale: obiettivo questo ampiamente conseguito nell’ambito di una mostra e di una fitta serie di incontri nella Pinacoteca Comunale di Ancona “Francesco Podesti”. Si tratta di un prodotto particolarmente innovativo: le 36 pagine sono ripiegate a mappa. Arte e scienza attraggono e comunicano velocemente.  A mappa aperta, abbiamo un doppio poster con in bianca le immagini della Pinacoteca e quindi l’arte antica, in volta i disegni  contemporanei di Paolo Icaro. Un corto circuito temporale in cui l’antico ed il moderno vengono delicatamente invitati a convivere.  I testi, raccolti in 40 pagine a colori,  sono a cura di  Stefano Verri e Gabriella Papini e consistono in un saggio critico sulla mostra, una nota sulla Pinacoteca Podesti e sulla contemporaneità dell’arte, una  biografia dell’artista. Fotografia  di Alberto Sereni e grafica di Francesca Di Giorgio. Stampa Tecnoprint. Promosso da: Comune di Ancona  – Provincia di Ancona Assessorato alla Cultura.

 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

Otto vele all'orizzonte
Otto vele all'orizzonte
Laura Margherita Volante
MEF - Maremmi Editori Firenze - dal 1958






Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it