lunedý 10 dicembre 2018
 
 
.
Egon Schiele
Catalogo della retrospettiva che la città di Lugano ha dedicato nel 2003 al pittore espressionista austriaco a cura di R. Chiappini  Skira Editore
Il volume, catalogo della retrospettiva che la città di Lugano ha dedicato nel 2003 al pittore espressionista austriaco Egon Schiele (1890-1918), offre una panoramica esaustiva della produzione del grande artista. La monografia indaga tutti i momenti salienti della sua breve carriera attraverso una quarantina di dipinti e altrettante opere su carta realizzati tra il 1907 e il 1918, provenienti da prestigiose collezioni private e da musei di tutto il mondo: opere di straordinaria forza e impatto emotivo che illustrano l’evoluzione stilistica e specifici momenti iconografici della parabola creativa. Grande rappresentante dell’Espressionismo austriaco e uno dei più brillanti disegnatori di tutti i tempi, Schiele porta a livelli drammatici l’erotismo moderato di Klimt. Il volume documenta l’importanza di Schiele nell’arte del XX secolo, il primo periodo viennese e il contesto artistico, culturale e sociale tra Ottocento e Novecento, il ruolo del ritratto e del nudo nell’opera dell’artista, i paesaggi e l’opera su carta. Seguono il catalogo delle opere esposte, la biografia, l’elenco delle esposizioni personali e collettive e la bibliografi
 
< Prec.   Pros. >
.

Libri

Voci d'acqua
"Voci d'acqua" ed. Firenze Libri

Laura Margherita Volante
Leggi tutto...
 















© 2008 Il Faro Verde
www.massimovolponi.it